News:

Convegno “Attiviamo Lavoro”

28-06-2017

Un grande successo di pubblico per il convegno “Attiviamo lavoro” tenutosi il 27 giugno 2017, a Roma, presso la sede Inapp alla presenza del Ministro del Lavoro Giuliano Poletti. Il Ministro, che si è fermato a lungo in sede di dibattito, ha accolto positivamente le proposte di Assosomm per il miglioramento del comparto in Italia. L’evento, che ha avuto lo scopo di celebrare i primi vent’anni del lavoro in somministrazione in Italia, si è basato su un nuovo studio realizzato ad hoc per Assosomm dai professori Tiziano Treu e Stefano Sacchi, che ha avuto il merito di ripercorrere la strada compiuta dal lavoro in somministrazione nel nostro Paese, tracciando altresì uno scenario per il prossimo futuro. Il dibattito ha visto la presenza di tutte e tre le sigle sindacali, rappresentate quindi da Susanna Camusso (CGIL), Carmelo Barbagallo (UIL) e Gianluigi Petteni (CISL). A portare i frutti di un osservatorio internazionale, Sandrine Cazes, del Directorate Employment, Labour and Social Affairs dell’OECD che ha tracciato una prospettiva del comparto a livello europeo e Jole Vernola, Direttore Centrale, Politiche del Lavoro e Welfare della Confcommercio – Imprese per l’Italia, che si è concentrata invece sulla ricorrenza del lavoro in somministrazione nel terziario. A moderare il convegno, Antonio Polito, vice direttore del Corriere della Sera. Alla fine dall’evento Assosomm ha voluto consegnare una targa di riconoscimento al merito sia al Professor Treu, sia al dottor Francesco Salvaggio, segretario generale di Assosomm.